Come conservare le melanzane

Come conservare le melanzane

Se non ci sono problemi particolari con lo stoccaggio di patate e cipolle, allora con le melanzane tutto è molto più complicato. Nonostante la pelle fitta e impenetrabile, a prima vista, il tipo di "blu"? le verdure sono tenere E così che le melanzane fresche possano essere gustate in inverno, devi provarci.

La seconda metà dell'estate e dell'autunno è un periodo in cui le melanzane stanno maturando attivamente e le casalinghe cercano di non perdere l'occasione di renderle bianche per l'inverno. Tanto più da questo ortaggio puoi fare molti snack diversi.

Ma ancora i piatti più preziosi in cui la melanzana ha aggiunto fresco. Pertanto, le casalinghe cercano di mantenerle fresche il più a lungo possibile.

Quando raccogliere le melanzane per la conservazione

Le melanzane iniziano a maturare a luglio.

I giovani, ma già piuttosto grandi frutti con il colore viola, la buccia brillante e la polpa soda con semi bianchi sottosviluppati hanno il miglior sapore.

Se il colore delle melanzane presenti in questa varietà inizia a schiarirsi, allora questo indica che i frutti hanno raggiunto la piena maturazione e, stranamente, sono meno adatti non solo per l'inscatolamento o la conservazione, ma anche per cucinare.

Il fatto è che mentre maturano, la melanzana accumula una sostanza pericolosa per la salute umana - la solanina, in grandi quantità essendo un veleno forte.

La presenza di melanzana solanina può essere determinata tagliando il frutto a metà. Più scurimento della carne si verifica al taglio, maggiore è la solanina nel frutto. Nelle melanzane troppo mature, la carne non è più abbastanza densa, attorno ai semi duri si formano vuoti. Queste melanzane saranno scarsamente conservate, perché presto diventeranno flaccide e inizieranno a deteriorarsi.

Per non tagliare il frutto, per determinare il grado della sua maturità, basta premere un dito sul suo fianco. Se dopo aver premuto un'ammaccatura rimane, significa che la carne è allentata. Questa melanzana non è usata per cucinare.

Le melanzane vengono raccolte mentre maturano. Per lo stoccaggio è meglio usare le varietà tardive. Queste melanzane sono più resistenti alle malattie. E la temperatura dell'aria è molto più bassa, il che contribuisce anche a una migliore conservazione del frutto.

Le melanzane completamente pulite prima del gelo.

Come assemblare le melanzane

Durante la raccolta, le melanzane non vengono strappate, ma tagliate ordinatamente con un coltello affilato, lasciando il gambo lungo circa due centimetri.

Immediatamente ordinato. Tutti i frutti danneggiati, troppo maturi e pigri vengono respinti. Inoltre, le melanzane con macchie o congelate non sono adatte per la conservazione o l'ulteriore elaborazione.

Se mangi melanzane con tempo sereno, dovresti trasferirli immediatamente in un luogo buio e fresco.

Le melanzane da conservare non vengono lavate. Puoi solo pulirli delicatamente con un panno morbido. Contaminato, ma il frutto intero è usato per cucinare. Per fare questo, ovviamente, devono prima essere lavati.

Come conservare le melanzane in cantina o nel seminterrato

Salvare melanzane a primavera senza perdita è quasi impossibile. Ma è possibile ridurre il numero di frutta guasta, se tutte le condizioni sono state create per loro in cantina. La stanza dovrebbe essere pulita, fresca, ben ventilata.

L'umidità dell'aria ottimale dovrebbe essere del 75-85% e la temperatura dell'aria dovrebbe essere 3-5 ° di calore.

Metodo 1. Le melanzane si accatastano vicino al muro a terra, coperte di paglia, in un modo speciale. La prima fila è posata sui ritagli di paglia verso il basso. La seconda fila di frutti viene posta in questo modo: ogni melanzana è bloccata tra due frutti dello strato inferiore. Quando un piccolo mucchio è formato, è coperto con borse.

Dopo 10 giorni vengono ordinati. Il frutto rovinato viene rimosso e il resto viene avvolto in carta e nuovamente messo alla rinfusa sulla paglia. Ma questo è fatto in modo tale che i frutti, che prima erano situati sotto, erano in cima.

Se nei giorni gelidi la temperatura nel seminterrato diminuisce, le melanzane vengono riscaldate con vecchie coperte, sacchi, paglia secca.

Metodo 2. Ogni frutto è avvolto in un giornale o carta morbida. Metti in scatole o scatole con fori per la ventilazione. Top coperto di paglia, segatura, vecchi giornali, tela da imballaggio.

Come conservare le melanzane nell'appartamento

Se c'è un balcone vetrato, dove la temperatura dell'aria anche nei giorni gelidi non scende al di sotto di + 3 °, le melanzane possono essere conservate lì.

A tale scopo vengono utilizzate scatole, scatole con aperture per la libera circolazione dell'aria.

Come in cantina, le melanzane possono essere immagazzinate alla rinfusa, posando con cura in fila sulle code di paglia. I frutti sono coperti sulla parte superiore per proteggere dalla luce del giorno e dall'aria fredda.

In assenza di un balcone, le melanzane vengono conservate in una dispensa non riscaldata, dove è buio, fresco e abbastanza umido. Per fare questo, sono avvolti in carta, poi messi in diversi pezzi in un sacchetto di plastica con buchi. In questa forma, le melanzane possono durare due o tre settimane. Conservare le melanzane nel frigorifero non è l'opzione migliore. Ma in assenza di una stanza fresca, puoi ancora usarla. Le melanzane vengono avvolte in salviette di carta e piegate in una busta che viene tenuta aperta per evitare grandi quantità di condensa.

Se metti le melanzane in una confezione senza involucro, dovrai cambiare la confezione ogni giorno, asciugare le melanzane dall'umidità. Ma questo non garantisce la sicurezza del vegetale.

Come asciugare le melanzane

Per salvare le melanzane fino al prossimo raccolto, possono essere essiccate.

Per fare questo, utilizzare lo stesso metodo di quando si asciugano i funghi:

  • Le melanzane vengono lavate, i gambi sono tagliati.
  • I frutti vengono tagliati a fette con uno spessore di 0,5 cm.
  • Infilati su un filo di poppa, la cui lunghezza non deve superare i 2 m
  • Le melanzane tagliate vengono poste in una stanza asciutta e ben ventilata, come in soffitta, o all'aperto all'ombra. Non dovrebbero essere esposti alla luce solare. L'asciugatura dura 2-3 settimane. Quando le fette diventano dure e si rompono, sono piegate in un sacchetto di tela o in un barattolo ermeticamente sigillato. Conservare in un luogo fresco e asciutto.

Per accelerare il processo, le melanzane possono essere asciugate in un forno o in un essiccatore elettrico. A una temperatura di 50-60 ° le fette sottili si asciugano in circa 5-6 ore. In modo che non siano ammuffiti durante la conservazione, si consiglia di asciugarli già al di fuori dell'essiccatore.

Come congelare le melanzane

Come dimostra la pratica, a molte persone non piace il gusto delle melanzane congelate. Ma finché c'è domanda, ci sarà rifornimento.

  • Prima del congelamento, le melanzane lavate vengono tagliate in boccoli o cubetti, coperte di sale e lasciate riposare per 20-30 minuti in modo da separare il succo.
  • Lavato in acqua fredda.
  • Immergere in uno scolapasta in acqua bollente e sbollentare per circa un minuto.
  • Raffreddato rapidamente in acqua ghiacciata.
  • Stendere su un asciugamano per asciugare.
  • Le melanzane preparate sono disposte su uno strato su un vassoio ricoperto di pergamena, posto in un congelatore per il pre-congelamento. Quindi versare le fette di melanzana in buste da porzione e inviare al congelatore per la conservazione.

Maestra da notare

Indipendentemente dal metodo di conservazione, le scorte di melanzane devono essere raccolte periodicamente al fine di notare e rimuovere il frutto avariato nel tempo.

Se non ci sono condizioni per la conservazione delle melanzane, possono essere in salamoia, in salamoia, snack cucinati con l'aggiunta di varie verdure. Il vantaggio di queste ricette abbondano!

Commenti (0)
Ricerca