Come cucinare adjika

Come cucinare adjika

Tra i condimenti piccanti e speziati adjika assume una delle posizioni di testa. Si riferisce alla cucina caucasica, nota per il suo amore per gli spuntini caldi. L'adjika tradizionale ha la composizione più semplice: include solo peperoncino, sale e erbe speziate. Inoltre, il sale viene aggiunto così tanto che la stagionatura finita può essere conservata a lungo anche nelle condizioni non più favorevoli. Tuttavia, oggi la presenza di un frigorifero in ogni casa ha permesso di attenuarsi leggermente dalle tradizioni e rendere adjika meno salato, ma ugualmente bruciante e fragrante. È chiaro che il condimento ottenuto con un solo peperoncino non può servire come spuntino indipendente, quindi la ricetta classica di adzhika ha subito cambiamenti significativi. Tra le ricette per gli adzhiki fatti in casa ci sono quelle popolari che prevedono l'uso di peperoni dolci, pomodori, altre verdure e frutta. Inoltre, la padrona di casa dà la preferenza alle variazioni che permettono di preparare un adjika per l'inverno.

Funzioni di cottura

Una varietà di ricette a casa adzhika rende fattibile la sua preparazione, anche per l'inverno, anche per casalinghe inesperte. Tuttavia, possono rivelarsi utili con i consigli degli chef esperti

  • Per gli adzhika tradizionali, è necessario scegliere le varietà di pepe più nitide e asciugarle leggermente prima di tagliarle.
  • I semi sono i più piccanti in pepe. Se vuoi fare uno spuntino con un gusto leggermente più morbido, è meglio rimuoverlo.
  • Se le spezie sono fritte in una padella asciutta prima di essere aggiunte all'aperitivo, adjika avrà un sapore più intenso.
  • Elaborando una grande quantità di peperoncino piccante, puoi bruciare. Pertanto è necessario lavorare, avendo le mani protette con guanti monouso. A coppie di pepe non ha causato irritazione del sistema respiratorio, è meglio pulire il pepe in acqua fredda.
  • Per fare adzhika secondo una qualsiasi delle ricette, è preferibile usare contenitori smaltati e cucchiai di legno. È possibile sostituirli con utensili in acciaio inossidabile, ma non con quelli in alluminio. Il pepe ha molta vitamina C e l'acido ascorbico può reagire con l'alluminio che, una volta ossidato, rilascia sostanze nocive.
  • Le ricette adzhika più famose per la casa includono i pomodori. Prima dell'uso, devono essere rimossi dalla pelle. Rendilo semplice, se, tagliando i pomodori trasversalmente, abbassali per un paio di minuti in acqua bollente. Dopo una tale manipolazione, i pomodori devono essere raffreddati solo spostando con un mestolo forato in una bacinella con acqua fredda, e quindi togliendone la pelle tirandola attorno alle punte.
  • Se macinare pomodori prima di mescolarli con altri ingredienti è una questione controversa. La maggior parte delle ricette prevede la macinatura con un tritacarne o un frullatore. Tuttavia, alcune hostess preferiscono fette di pomodori in adjika. In questo caso, sono sufficienti per tagliare in piccoli pezzi di forma arbitraria.
  • Se l'adika viene preparato per l'inverno, deve essere disposto su barattoli sterilizzati, indipendentemente dalla temperatura alla quale verrà conservato lo snack. Le banche devono anche essere sigillate. Per fare ciò, utilizzare le coperture in metallo, arrotolare con una chiave speciale o avvitare. I coperchi devono essere bolliti prima dell'uso.

Seguendo queste raccomandazioni e le istruzioni che accompagnano una particolare ricetta, sarete sicuramente in grado di cucinare un delizioso adjika che potete conservare tutto l'inverno.

Classic adjika recipe

La composizione (0, 5 l):

  • peperoncino piccante - 1 kg;
  • aglio (facoltativo) - 1 testa;
  • coriandolo - 20 g;
  • aneto - 10 g;
  • basilico - 10 g;
  • salato - 10 g;
  • sale - 40 g;
  • succo di melograno (facoltativo) - fino a ottenere la consistenza desiderata.

Metodo di preparazione:

  • Lavare e asciugare i peperoni. Nel Caucaso, è disposto per questo in un luogo ben ventilato e attendere 2-3 giorni. Puoi fare lo stesso o usare il forno per accelerare il processo.
  • Taglia i gambi dei peperoni - non sono necessari.
  • Taglia il peperone a pezzetti. Per un gusto autentico, i semi sono i migliori da non rimuovere.
  • Sbucciare l'aglio, tagliare ogni spicchio in più pezzi.
  • Tritare finemente i verdi.
  • Dividi tutti i prodotti in più parti, non necessariamente uguali.
  • Metti una porzione di ogni prodotto, aggiungi un po 'di sale e macina tutto con un pestello. Per fare un vero adzhika caucasico, devi macinare gli ingredienti in questo modo, altrimenti la consistenza di adjika non sarà esattamente la stessa di quella di un condimento caucasico tradizionale.
  • Allo stesso modo, frantumare i restanti prodotti in porzioni.
  • Mescolare tutto, se lo si desidera, diluire la consistenza di cui hai bisogno con succo di melograno o vino da tavola.

Resta da espandere la adjika in vasetti puliti, chiuderli strettamente e metterli in frigo - il trattamento termico dei prodotti non è previsto per la ricetta classica per la preparazione di adjika. Puoi conservarlo a lungo, almeno durante l'inverno, ma solo nel frigorifero.

Ricetta adattata di adzhika caucasica

La composizione (0, 5 l):

  • peperoncino piccante - 0, 3 kg;
  • peperone dolce - 0, 7 kg;
  • aglio - 1 testa;
  • coriandolo - 50 g;
  • basilico viola - 20 g;
  • sale - 40 g.

Metodo di preparazione:

  • Lavare i peperoni. Tamponali con i tovaglioli. Taglia il gambo. Tagliare il frutto e togliere i semi da loro. Tagliare a pezzetti. È necessario farlo con tutte le varietà di pepe: sia caldo che bulgaro.
  • Macinare entrambi i tipi di pepe con un frullatore. È accettabile usare un tritacarne, ma si dovrebbe tenere presente che in questo caso l'adjika avrà una consistenza più ruvida.
  • Tritare finemente coriandolo e basilico con un coltello.
  • Sbuccia gli spicchi d'aglio e tritali allo stesso modo del pepe.
  • Mescolare il pepe con aglio e sale. Mescolare fino a quando il sale si dissolve.
  • Aggiungi verdure tritate, mescola.
  • Sterilizzare lattine che hanno una piccola capacità (latticini per bambini) e coperchi per loro.
  • Diffondere l'adjika nei barattoli, sigillare e confezionare in frigorifero.

L'adjika caucasico può essere usato immediatamente come condimento, ma è meglio lasciarlo riposare per 30-40 giorni - i buongustai dicono che in questo caso sarà più buono.

Adjika georgiano con noci

Composizione (per 0, 65-0, 75 l):

  • Pepe bulgaro - 0, 75 kg;
  • gherigli di noce - 0, 25 kg;
  • aglio - 1 testa;
  • peperoncino - 3 pezzi;
  • luppolo-suneli - 10 g;
  • cannella - un pizzico;
  • sale - 40 g;
  • coriandolo - 10 g

Metodo di preparazione:

  • Lavare i peperoni, sbucciarli dai semi e tagliarli a pezzi, trasformarli in un tritacarne.
  • Fai lo stesso con aglio e noci.
  • Mescolare la purea di pepe con una massa di noci e aglio. Mescolare con un frullatore per ottenere una consistenza più sottile.
  • Aggiungi spezie e sale. Mescolare di nuovo con un mixer o un frullatore. È necessario mescolare per almeno 5 minuti, altrimenti il ​​sale potrebbe non avere il tempo di sciogliersi.

Resta da versare l'adjika in bottiglie sterilizzate, avvitarle e metterle in deposito nel frigorifero.

Adjika in armeno

Composizione (3 litri):

  • pomodori - 3 kg;
  • pepe amaro - 0, 25 kg;
  • aglio - 0,5 kg;
  • sale - 20 g.

Metodo di preparazione:

  • Lavare, far bollire i pomodori e sbucciare. Tagliare a pezzi e rompere in un frullatore.
  • Purea di pomodoro salato e mescolare bene.
  • Preparare aglio e pepe, tritarli con un tritacarne e mescolare con il concentrato di pomodoro. È importante salare i pomodori prima di aggiungere altri ingredienti, altrimenti saranno quasi insipidi.
  • Posizionare la miscela risultante in un contenitore di smalto e lasciare per 2 settimane in un luogo fresco. Mescola ogni giorno.
  • Dopo 10-14 giorni, versare l'adjika nei barattoli di vetro, chiuderli saldamente e metterli in frigorifero.

Non preoccuparti che i pomodori siano acidi - se fai tutto bene, questo non accadrà.

Adjika con rafano per l'inverno

Composizione (per 4, 5-5 l):

  • pomodori - 2 kg;
  • peperone dolce - 2 kg;
  • pepe amaro - 1, 5 kg;
  • aglio - 100 g;
  • radici di rafano - 100 g;
  • zucchero - 20 g;
  • sale - 40 g;
  • Aceto da tavola (9 percento) - 100 ml.

Metodo di preparazione:

  • Lavare e tamponare le verdure con un asciugamano.
  • Pulisci il rafano.
  • Rimuovere i semi dai peperoni, tritare i peperoni stessi.
  • Pomodori, dopo aver versato acqua bollente, sbucciare. Tagliare ciascuno in 6-8 pezzi.
  • Mescola tutte le verdure con il rafano con un tritacarne, mescola con sale e zucchero.
  • Mettere la casseruola con le verdure a fuoco basso, cuocere per 5 minuti, mescolando, per sciogliere il sale e lo zucchero. Per 2-3 giorni, lasciare in un luogo buio e fresco da infondere.
  • Dopo il tempo specificato, versare l'aceto, mescolare.

Dopo questo, l'adjika deve essere decomposto in barattoli preparati, chiuderli stretti e conservarli al freddo, ad esempio in frigorifero. Adjika preparato secondo questa ricetta può essere lasciato per l'inverno, ma solo in un luogo fresco.

Home adjika con mele per l'inverno

Composizione (3 litri):

  • pomodori - 3 kg;
  • peperone dolce - 1 kg;
  • mele acide - 0,5 kg;
  • carote - 0, 2 kg;
  • aglio - 0, 2 kg;
  • pepe amaro - 0, 2 kg;
  • olio vegetale - 0, 25 l;
  • sale - 60 g.

Metodo di preparazione:

  • Versare l'acqua bollita sui pomodori, sbucciarli e tagliarli a pezzetti, sistemarli sul fondo di una grande padella di smalto.
  • Lavare le mele, tagliare il nucleo. Se lo si desidera, possono essere puliti, ma non è necessario. Avanza le mele con un tritacarne o tagliale in un altro modo. Ad esempio, puoi semplicemente strofinarli.
  • Dai peperoni, rimuovi i gambi e i semi, tritali con un frullatore o un tritacarne.
  • Pelare e grattugiare finemente le carote.
  • Schiaccia l'aglio con una pressa a mano o trita in qualsiasi altro modo.
  • Mescolare tutti gli ingredienti, versare l'olio e aggiungere sale con i pomodori a pezzetti.
  • Metti la padella sul fuoco e cuoci per 2 ore. Durante questo periodo, il volume degli snack diminuirà significativamente, ma avrà un sapore più ricco. Mescola costantemente in modo che non bruci.
  • Sterilizzare i barattoli e riempirli con adjika. Ukuporte.

L'adjika preparato secondo questa ricetta può essere conservato a temperatura ambiente, quindi molte casalinghe preferiscono cucinarlo.

L'Adjika è uno degli snack più caldi preparati per l'inverno. Cucinato secondo la ricetta tradizionale adjika serve come condimento. L'Adjika, che consiste in pomodori, viene usato come salsa o anche come snack indipendente.

Commenti (0)
Ricerca