Crucian: beneficio e danno

Crucian: beneficio e danno

I Cruciani sono pesci con pinne raggiate appartenenti alla famiglia delle carpe. Rappresentanti di questo genere, tra cui 5 specie, vivono in corpi d'acqua di acqua dolce in Europa e nell'Asia settentrionale. Inoltre, si trovano in fiumi, laghi e stagni negli Stati Uniti e in Canada.

La carpa di Crucian è un pesce commerciale e un oggetto diffuso della cultura del pesce di stagno. La carne delicata di rappresentanti di questo tipo è apprezzata in cucina per un gusto gradevole e leggermente dolciastro. Si mangia arrostito, essiccato, bollito, in umido, essiccato, affumicato, marinato e cotto. Inoltre, polpette di carne cotta al forno, zuppe e ripieni per la cottura.

Aspetto

Tutte le varietà di carpe sono simili nell'aspetto. I rappresentanti di questo gruppo tassonomico hanno un corpo laterale oblato di colore giallo-bronzo o argento, coperto con grandi squame. La testa del pesce è piccola, la bocca è terminale, i denti della mascella sono assenti. Piccoli occhi neri sono circondati da iris dorati.

La lunga pinna dorsale di un crucian è leggermente arrotondata nella parte superiore. Il suo primo raggio è una punta seghettata. La coda del pesce è grande, debolmente muscolosa. Nella parte inferiore del corpo ci sono 2 pinne pettorali, 2 pelviche e 1 anale. Hanno tutti un colore marrone scuro o grigio.

La dimensione del crucian dipende dall'habitat. In piccoli, poveri mangimi, corpi idrici naturali, la lunghezza del corpo di questo pesce nel 2 ° anno di vita non supera i 6-7 cm e la sua massa è di 10-15 g. e di peso fino a 4 kg.

Valore nutrizionale

100 g di filetto di carpa contiene:

  • 17, 683 g di proteine;
  • 1, 799 g di grasso;
  • 78, 856 g di acqua;
  • 1.577 g di cenere;
  • 0, 334 g di acidi grassi saturi.

Concentrazione di colesterolo nella carne di pesce - 50, 014 mg per 100 g

Vitamine nei pesci

100 g di carpa contiene le seguenti vitamine:

  • equivalente retinolo (A) - 19.681 μg;
  • tiamina (B1) - 0,057 mg;
  • Riboflavina (B2) - 0, 168 mg;
  • acido ascorbico (C) - 0,999 mg;
  • equivalente di tocoferolo (E) - 0, 378 mg.

Insieme a questo, l'acido nicotinico è incluso nei pesci. La concentrazione di questo composto è di 5, 383 mg per 100 g di carne.

Elementi utili

Macronutrienti in 100 g di carassio:

  • potassio - 281, 014 mg;
  • calcio - 69, 017 mg;
  • magnesio - 26, 001 mg;
  • sodio - 49, 874 mg;
  • zolfo - 176, 322 mg;
  • fosforo - 219, 442 mg;
  • cloro - 166, 701 mg.

Oligoelementi in 100 g di pesce:

  • ferro - 0, 719 mg;
  • nichel - 6, 009 mkg;
  • molibdeno - 3, 907 μg;
  • fluoro - 428, 616 mkg;
  • chrome - 54, 728 mkg.

Valore energetico

100 g di filetto di carpa cruda contengono 86, 624 kcal. Nella stessa porzione di pesce fritto - 167, 832 kcal, bollito - 86, 723 kcal, marinato - 135, 167 kcal, essiccato - 124, 336 kcal, essiccato - 140, 106 kcal, stufato - 88, 414 kcal, affumicato - 99 , 103 kcal, cotto - 89, 303 kcal. Il contenuto calorico di 100 g di cotolette di carassio è 112, 006 kcal, 100 ml di zuppa di pesce 38, 479 kcal.

Proprietà utili dei pesci

  • Il Crucian è una ricca fonte di proteine ​​facilmente digeribili. I nutrizionisti raccomandano che coloro che sono professionalmente coinvolti nello sport, che si riprendono dalle ferite, dalle malattie prolungate e dallo sforzo fisico, includano almeno 2 volte alla settimana i pasti preparati sulla base di esso.
  • I brodi cucinati dalla carpa del carassio contengono un intero complesso di sostanze azotate estrattive che stimolano la produzione di succhi digestivi, migliorano l'appetito e attivano la motilità intestinale.
  • Calcio, fluoro e fosforo presenti nella composizione del prodotto rinforzano il tessuto osseo, prevenendo lo sviluppo di malattie dentali e malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.
  • Nutrienti che entrano nel corpo quando si mangiano piatti dal cruciano, stimolano l'attività cerebrale, migliorano la capacità di memorizzare le informazioni, aumentare la concentrazione.
  • Le sostanze contenute nella carne di una carpa crucian hanno un effetto positivo sul funzionamento della ghiandola tiroidea, sono coinvolte nella produzione di ormoni tiroidei e ostacolano lo sviluppo di fallimenti metabolici.
  • I nutrizionisti raccomandano che le persone affette da diabete includano i pasti di questo pesce nella loro dieta almeno 4 volte a settimana. È dimostrato che le sostanze benefiche presenti nella sua composizione possono ridurre la concentrazione di glucosio nel sangue e aumentare la suscettibilità dei tessuti corporei all'insulina.
  • La carne di carassio è una fonte di vitamina A. Per questo, aiuta ad aumentare l'acuità visiva (compreso il crepuscolo), per prevenire lo sviluppo di disturbi nel lavoro dell'apparato visivo a carichi elevati (ad esempio, durante la lettura prolungata o lavorando al computer).
  • I piatti di questo pesce aiutano a rafforzare le forze immunitarie e ad aumentare la resistenza del corpo alle malattie infettive e catarrali.
  • Il filetto di carpa è ricco di antiossidanti. Il suo consumo regolare aiuta a proteggere le cellule dagli effetti negativi dei radicali liberi, a ridurre la probabilità di formazione di tumori cancerosi, a rallentare i processi che causano usura e invecchiamento dei tessuti corporei.
  • I Cruciani contengono un intero complesso di composti che rafforzano il miocardio, aumentano la forza e l'elasticità delle pareti vascolari, normalizzano i processi di formazione del sangue e migliorano la nutrizione del cervello con l'ossigeno. A causa di ciò, le persone che includono la carne di questi pesci nella dieta almeno 2 volte a settimana, hanno l'opportunità di ridurre significativamente il rischio di sviluppare malattie cardiache.
  • La carne di carpa è ricca di composti che influiscono positivamente sul funzionamento del sistema nervoso, prevenendo il verificarsi di disturbi somnologici.
  • I piatti che includono questo prodotto migliorano le condizioni della pelle, ne supportano l'elasticità e la fermezza, favoriscono la guarigione di tagli, ustioni e altre lesioni.
  • La carne di carassio migliora la condizione di capelli e unghie, accelera la loro crescita, riduce la loro fragilità. L'inclusione regolare nella dieta di questo prodotto aiuta a ridurre il rischio di alopecia parziale e completa.

Controindicazioni e danni del cruciano

  • Il consumo di piatti a base di carpe può causare reazioni allergiche. Pertanto, le persone che soffrono di intolleranza individuale a pesce e frutti di mare dovrebbero essere completamente escluse dalla loro dieta.
  • La carpa del cruciano fritta è un prodotto ipercalorico. Il suo abuso può portare allo sviluppo dell'obesità.
  • È vietato mangiare carpe catturate in acque contaminate da fertilizzanti organici, pesticidi, sali di metalli pesanti o radionuclidi.
  • È dimostrato che la carne di questo pesce contiene fenilalanina. Per questo motivo, non dovrebbe essere usato da persone che soffrono di fenilchetonuria.
  • Un carassio è controindicato in persone che sono state precedentemente diagnosticate con la gotta.
Commenti (0)
Ricerca