Come bere martini

Come bere martini

I baristi soprannominati martini "il re della vita da club". Questa bevanda alcolica è un attributo indispensabile di eventi sociali, feste di moda e incontri giovanili. Le persone che si sono immerse improvvisamente in un'atmosfera del genere potrebbero non sapere come bere martini, dimostrando l'ignoranza delle regole del buon gusto. Sì, e il gusto della bevanda, che è diventata quasi un culto, se usato in modo improprio distorto, sembrerà spiacevole. Per non entrare in una posizione scomoda e non provare antipatia per il vermouth squisito a causa della sfortunata prima conoscenza con lui, è necessario sapere in anticipo che tipo di trattamento ha bisogno.

Tipi di martini

Il Martini è una varietà di vermouth, si basa su vino d'uva e assenzio. La fortezza è leggermente superiore a quella del vermouth ordinario, è del 16-18%. Il suo bouquet dipende dalle uve utilizzate nella fabbricazione della bevanda e da un diverso set di erbe. Ci sono solo 7 tipi di martini con diversi colori, gusto e aroma, che lasciano il segno sulle specifiche del loro uso. I più popolari sono:

  • Bianko ("Bianco") ha un colore bianco, un gusto speziato con note di vaniglia. Diluito con acqua, tonico, soda in un rapporto uno a uno, spesso servito con ghiaccio, bacche congelate e pezzi di frutta. Non meno spesso servito con olive infilate su uno spiedino o cipolle sottaceto.
  • Rosso ("Rosso") ha un colore rosso dovuto alla presenza di caramello nella composizione, un sapore dolciastro-amaro con un pronunciato retrogusto. Per aiutare ad ammorbidirlo, aiuta i succhi con acidità. Una buona idea sarebbe quella di aggiungere una fetta di limone al bicchiere.
  • Rosato ("Rosato") è caratterizzato da un gusto particolare e un piacevole colore rosa. È consuetudine diluirlo con succo o acqua.
  • Extra Dry ("Extra Dry") - il tipo più forte di martini, si riferisce al vermouth secco. Può essere riconosciuto dal colore giallo paglierino, dal gusto delicato con note distinte di lampone, caramello e agrumi. Spesso serve come componente di cocktail complessi, può essere miscelato con alcol più forte (gin, vodka, whisky). Ben tonifica il gusto del succo di pera drink. Alcuni preferiscono mettere sul fondo del bicchiere quando si utilizza questo martini nella sua forma più pura un pezzo di cipolla. Questo è l'unico tipo di martini che puoi mangiare pesce.

Altre varietà di vermouth non richiedono particolari condizioni di servizio e consumo, quando si usano queste bevande, è possibile seguire le regole generali delle prelibatezze martini. Stiamo parlando di D'Oro (bianco dry martini con note di agrumi caramellati), Fiero (bevanda di colore rosso con sentori di arancia), amaro (martini di colore rubino a base di alcool, dal sapore amaro-dolce).

Regole di base per l'utilizzo di martini

Con tutta la differenza nell'uso del martini, a seconda del tipo di vermouth ci sono regole generali che non dipendono dalla varietà del martini. Conoscerli è particolarmente importante per non perdere la faccia.

  • Il Martini viene servito in bicchieri speciali, che assomigliano a un imbuto conico su una gamba alta e sottile. I baristi come questi sono chiamati "annaffiatoi". In assenza di uno speciale bicchiere da martini, la bevanda può essere versata in normali bicchieri da vino per vino, è importante solo che siano su un gambo alto: la bevanda non deve essere riscaldata da mani umane.
  • La temperatura ideale per un Martini è di 12 gradi, una temperatura accettabile è di 10-15 gradi. È a questa temperatura che il gusto ricco e armonioso del vermouth si rivela al meglio. Se non hai avuto il tempo di raffreddare la bottiglia a questa temperatura, aggiungi ai frutti le bacche congelate (fragole, ciliegie snocciolate) o cubetti di ghiaccio. Ciò influenza favorevolmente sia il gusto che l'aspetto della bevanda.
  • Il Martini può essere diluito o usato come parte dei cocktail, ma è consentito berlo nella sua forma pura. In questo caso, mettere una fetta di limone o di olive in un bicchiere. Quest'ultima opzione è considerata preferibile.
  • Quando servi puro martini, non mettere una cannuccia in un bicchiere - non ha bisogno di bere. Se ti viene servito un martini con una cannuccia, rimuovilo dal bicchiere e mettilo vicino. La cannuccia sarà appropriata, anche se non necessaria, solo in un bicchiere con un cocktail.
  • Bere Martini dovrebbe essere sorso, godendo appieno il gusto e l'aroma sfaccettato di questo squisito vermut.
  • Tradizionalmente, i martini sono serviti come aperitivo. Di recente, viene utilizzato alle feste, che non prevede il successivo invito degli ospiti al tavolo. Si può bere prima dei pasti o separatamente dal cibo.
  • Puoi bere martini senza spuntini. Se non puoi fare a meno di questo, è lecito mangiare vermouth con frutta, olive o olive, cracker, formaggio di una delle varietà dure, noci.

Le regole per l'utilizzo del Martini sono semplici, facili da ricordare, piacevoli da seguire.

Se non si apprezza il gusto del martini nella sua forma pura, è sensato provare i cocktail a base di esso. Ci sono così tante ricette che ognuno può trovare quello che gli piace.

Cocktail medio

ingredienti:

  • Martini "Bianco" - 10 ml;
  • martini "Extra Dry" - 10 ml;
  • gin - 40 ml;
  • limone - fetta.

Metodo di preparazione:

  • Mescola due tipi di vermouth.
  • Aggiungi un gin a loro, mescolalo leggermente.
  • Metti una fetta di limone sul fondo del bicchiere da martini.
  • Riempi un bicchiere con un drink.

Il cocktail ha un gusto e un aroma freschi, a chi preferisce l'alcol forte piacerà.

Cocktail "Agente 007"

ingredienti:

  • vodka - 20 ml;
  • martini (qualsiasi tipo) - 20 ml;
  • cubetti di ghiaccio - a piacere.

Metodo di preparazione:

  • Mescolare bevande alcoliche.
  • Riempi un bicchiere con cubetti di ghiaccio.
  • Versare nel cocktail.

A giudicare dalle cornici dei film, il leggendario James Bond era un amante della bevanda, la cui ricetta è presentata sopra. Non pensare che sia mortalmente forte: il ghiaccio, sciogliendolo, lo rende più morbido e facile da bere.

Martini Sweet Cocktail

ingredienti:

  • Martini "Bianco" - 10 ml;
  • gin - 20 ml;
  • cubetti di ghiaccio - a piacere.

Metodo di preparazione:

  • Riempi un bicchiere da martini con cubetti di ghiaccio.
  • Mescolare gin con vermouth.
  • Versare in un bicchiere con ghiaccio.

Questa ricetta è semplice, ma è classica, quindi vale la pena ricordare.

Cocktail Manhattan

ingredienti:

  • whisky - 20 ml;
  • martini "Rosso" - 20 ml;
  • succo di ciliegia - 10 ml;
  • ghiaccio - 2 cubetti;
  • ciliegia cocktail - per la decorazione.

Metodo di preparazione:

  • Mescolare bevande alcoliche.
  • Aggiungi succo, mescola.
  • Sul fondo del bicchiere da cocktail, disporre un paio di cubetti di ghiaccio, versare la miscela preparata.
  • Decora la bevanda con una bacca, infilandola con uno spiedino decorativo.

Un ombrello è spesso usato come decorazione per questo cocktail, nel qual caso la ciliegia non è necessaria. Il succo di ciliegia in questo caso può essere sostituito con il mirtillo o il melograno.

Cocktail Martini Cranberry

ingredienti:

  • succo di mirtillo - 20 ml;
  • martini "Bianco" - 15 ml;
  • succo d'arancia fresco - 15 ml;
  • olive denocciolate - 3 pezzi;
  • ghiaccio tritato - 40 g

Metodo di preparazione:

  • Metti il ​​ghiaccio tritato in un bicchiere.
  • Versare prima il succo d'arancia, poi il succo delle bacche e poi il vermut.
  • Mescolare i componenti con una cannuccia.
  • Taglia le olive su uno stecchino di legno o uno spiedino, mettili in un bicchiere.

Questa versione del cocktail si rivolge a coloro che non amano le bevande forti.

Cocktail Martini con Assenzio

ingredienti:

  • assenzio - 30 ml;
  • Martini "Doro" o "Extra Dry" - 35 ml;
  • acqua tonica o minerale (lo Sprite farà) - 35 ml;
  • liquore alla menta piperita - 5 ml;
  • fragole - da gustare.

Metodo di preparazione:

  • Metti fragole e bicchieri da martini per un quarto d'ora nel congelatore.
  • Le bevande alcoliche si combinano, si mescolano, si diluiscono con tonico freddo.
  • Versare la bevanda in bicchieri, in ogni metta 1-2 bacche congelate.

Questo cocktail viene solitamente servito con una cannuccia, anche se questo non è obbligatorio. Il liquore alla menta dona al cocktail amaro un sapore unico.

Martini è la bevanda più popolare tra i fan della vita del club. Puoi berla in forma pura o nei cocktail. Più spesso, i martini vengono diluiti con succo o bevande analcoliche in rapporto 1: 2 o 1: 1, ma ci sono cocktail più sofisticati con questi vermouth.

Commenti (0)
Ricerca