Come conservare la maionese

Come conservare la maionese

Maionese - una delle stazioni di servizio più comuni, amata da milioni di persone. Esistono diverse versioni della sua origine, ma è più plausibile che la maionese sia stata prodotta per la prima volta nel XVIII secolo a Mahon dal cuoco del duca di Richelieu durante l'assedio britannico da parte della suddetta città. Fu da quel momento che nacque l'amore per la maionese. Ora ci sono molte ricette per questa salsa. Il vero gusto di questo condimento si rivela solo nel prodotto fresco, quindi è importante sapere come conservare correttamente e quanto la maionese.

Come scegliere la maionese

Per conservare la maionese, devi sceglierla correttamente. Guidati dalle regole seguenti, puoi facilmente ottenere un prodotto di alta qualità.

  • Prima di tutto, quando scegli la maionese, devi prestare attenzione alla sua composizione. Un prodotto di alta qualità non contiene additivi o conservanti artificiali. È inoltre possibile verificare la presenza di componenti indesiderati per data di scadenza. La lunga durata indica la presenza di componenti artificiali. Nel rifornimento naturale è piccolo.
  • Compra solo la maionese, che viene conservata in un negozio in un frigorifero appositamente attrezzato e non giace sullo scaffale.
  • La maionese dovrebbe avere un pacchetto sigillato, perché i suoi componenti si deteriorano molto rapidamente quando interagiscono con l'ambiente.
  • Se c'è un'opportunità per considerare un prodotto, assicurati di farlo. La maionese di ottima qualità ha una consistenza densa e cremosa e di colore bianco o crema chiaro. Non ci dovrebbero essere bolle nella medicazione: indicano che il prodotto è rovinato. Contiene solo particelle di senape o spezie, se sono presenti nella composizione.

Conservazione della maionese secondo GOST

Gli standard GOST regolano rigorosamente le condizioni di conservazione delle salse di maionese e maionese. Gli standard statali generalmente accettati affermano che lo stoccaggio di questo prodotto deve essere effettuato in magazzini specializzati (i magazzini devono essere dotati di ventilazione, ovvero ben ventilati, e anche con bassa umidità) o nei frigoriferi. Quando si conserva la maionese non si dovrebbe lasciar cadere sulla luce diretta del sole. L'intervallo di temperatura a cui la maionese non si deteriora varia da 0 a +18 gradi.

Stoccaggio di maionese negozio aperto e chiuso

La durata di conservazione di ciascuna maionese è diversa: dipende direttamente dalla composizione e dalla quantità di conservanti presenti nel prodotto. Il modo più corretto è quello di acquistare la maionese, che può essere conservata per non più di 2-3 mesi.

La maionese più spesso acquistata ha la seguente durata:

  • non più di un mese a una temperatura da 0 a +10 gradi;
  • 14 giorni se la temperatura varia da +10 a +14 gradi;
  • 7 giorni a 14-18 gradi.

Nota:: le condizioni specificate si applicano solo al prodotto in un pacchetto completo e sigillato. Se non c'è frigorifero, la salsa acquistata può rimanere fresca se viene conservata in una stanza la cui temperatura è inferiore a +18 gradi.

La salsa aperta può essere conservata solo in frigorifero. Rimarrà fresco per 2 settimane se la temperatura nel frigorifero varia da 0 a +7 gradi.

Conservazione della maionese fatta in casa

Nella maionese fatta in casa non ci sono additivi artificiali, quindi la sua durata dipende completamente dalla durata degli ingredienti.

  • La salsa fatta in casa deve essere conservata in frigorifero a 4-7 gradi per non più di 3-4 giorni.
  • Se il contenitore è aperto, la durata di conservazione è ridotta a 1, 5-2 giorni, dal momento che l'interazione con ingredienti di maionese all'aria iniziano a ossidarsi.
  • A temperatura ambiente, la maionese può essere consumata solo per poche ore.
  • Per aumentare la durata di conservazione dell'ospite viene aggiunta la senape del prodotto di casa. A causa di ciò, è possibile ritardare il danno della maionese per 1-2 giorni, non di più.

Conservazione della maionese nel congelatore

Né la maionese fatta in casa né acquistata può essere conservata nel congelatore. Sotto l'influenza delle basse temperature, perde il suo gusto e cambia la sua struttura - si scompone nei suoi componenti. In altre parole, diventa completamente inadatto al cibo.

Little Tricks

  • La confezione in cui è conservata ha un grande effetto sulla durata della maionese. La salsa, cucinata a casa, essere sicuri di conservare in un contenitore di vetro. Dopo aver aperto la maionese acquistata, se era in un tubo di plastica, è anche meglio spostarlo in un contenitore di vetro. Inoltre, i piatti in cui verrà conservata la maionese devono essere puliti e avere un coperchio ben aderente.
  • In un magazzino frigorifero, se la maionese viene conservata in un contenitore aperto, deve essere tenuta lontana da prodotti che hanno un forte odore. Inoltre, in nessun caso deve essere collocato accanto a carne cruda e uova crude, poiché questi due prodotti contengono un gran numero di microrganismi potenzialmente pericolosi e possono accelerare il deterioramento della maionese.
  • Se la stanza è più di 18 gradi e non c'è la possibilità di mettere la maionese in frigorifero, è possibile utilizzare la pellicola. Dovrebbe essere bagnato con acqua fredda e avvolgere una lattina di maionese in modo che non ci siano aree aperte sul contenitore. Quando il foglio è riscaldato, è necessario raffreddarlo di nuovo con acqua. Grazie a questo metodo, puoi conservare la maionese fresca per diversi giorni.
  • Per mantenere la maionese fatta in casa più a lungo, non usare le uova e aggiungere acido citrico o aceto alla salsa. Aglio e rafano aumentano anche la durata del prodotto. Si comportano proprio come la senape.

Sapendo come conservare correttamente e quanto la maionese, si salva la famiglia dal pericolo, perché la maionese scaduta può causare notevoli danni alla salute. Se noti che il prodotto è giallo sopra, esfolia e ha un odore insolito, scartalo.

Commenti (0)
Articoli popolari
Ricerca