Come conservare le prugne

Come conservare le prugne

Ci sono molte varietà di prugne, e non tutte sono ugualmente succose e fragranti. Solo i frutti di alta qualità vengono coltivati ​​a casa. Puoi anche acquistarli nel negozio o sul mercato.

Le prugne devono essere maneggiate con cura in modo che rimangano più a lungo dopo la raccolta o l'acquisto. Se il frutto è amato in modo errato, il frutto perderà rapidamente la sua dolcezza, diventare sciolto e insapore.

Come conservare le prugne per maturare

Le prugne possono essere conservate più a lungo se le raccolgono o le acquistano in forma acerba. Ma le prugne acerbe dovrebbero essere perfette, senza macchie e danni. Quindi fai questo:

  • Il lavaggio della frutta non è necessario. Le prugne devono essere poste in un vaso o altro contenitore. Mettilo in un posto dove non c'è luce solare diretta. Immediatamente nel frigorifero le prugne non possono essere messe. Non maturano e invece di frutti succosi e maturi si ottengono frutti sbiaditi e sciolti.

    Se vuoi che le prugne maturino più velocemente, possono essere caricate in un sacchetto di carta. La maturazione dei frutti produce etilene. Quando le prugne sono nella confezione, il gas non sarà in grado di evaporare rapidamente. L'etilene avvolge il frutto. È per questo che le prugne matureranno in un giorno o due più velocemente. Se è necessario tenerli più a lungo, lasciali riposare in un vaso o in una ciotola.

  • Quando le prugne sono maturate, devono essere messe in un contenitore e inviate al frigorifero. A temperature leggermente superiori a zero gradi, possono durare fino a un mese.

    I sacchetti di plastica completamente sigillati sono anche usati per l'imballaggio. È necessario rimuovere l'aria da loro e chiudere saldamente. In un tal pacchetto, le prugne non perderanno il loro gusto e valore nutrizionale per due mesi. La temperatura di conservazione è zero gradi.

L'attenzione dovrebbe essere prestata a tali sfumature:

  • Per mantenere le prugne più a lungo, non possono essere conservate in luoghi in cui l'aria si riscalda fino a 25 gradi o più. I frutti possono deteriorarsi in un giorno;
  • Se un frutto simile alla polvere appare sul frutto, significa che sono maturi.

È impossibile consentire alle prugne di diventare troppo morbide o di iniziare a emettere succo da sotto la pelle. Tali frutti non possono più essere immagazzinati. Hanno bisogno di mangiare o cucinare velocemente composta, marmellata o marmellata.

Caratteristiche delle prugne per lo stoccaggio

Per la conservazione a lungo termine delle prugne dovrebbe essere rimosso dai rami insieme con il gambo. Gradualmente dà umidità alla frutta, e il frutto non appassisce per molto tempo.

Le prugne sull'albero maturano gradualmente. Pertanto, devono essere rimossi in più fasi, in modo selettivo, per evitare che i frutti cadano e danneggino.

Prima della raccolta, scatole e vassoi devono essere preparati in anticipo e rivestiti con carta. Le prugne dovrebbero essere immediatamente poste in questo contenitore. È necessario provare a toccare il frutto di meno. Ciò contribuirà a preservare il rivestimento in cera che protegge le prugne dall'influenza dell'ambiente esterno.

Il numero di livelli nel contenitore non dovrebbe essere più di tre o quattro. Pertanto, i frutti inferiori non si deformeranno durante la conservazione.

È importante che i frutti siano secchi: durano più a lungo. Pertanto, una giornata piovosa per la raccolta non è adatta. È irragionevole raccogliere la frutta dopo l'irrigazione o al mattino presto quando c'è ancora rugiada sul frutto.

Le scatole con le prugne sono messe in una stanza asciutta (cantina). L'umidità dell'aria più desiderabile per conservare i frutti è dell'80-90%. Quando è troppo caro, il frutto inizierà rapidamente a marcire. Se l'umidità è troppo bassa, le prugne svaniscono e perdono la loro succosità. In una cantina asciutta, i frutti vengono conservati per un massimo di quattro settimane. Ma alcune varietà possono essere conservate in frigo solo per due settimane.

Per preparare perfettamente le prugne per la conservazione a lungo termine, puoi farlo:

  • Raccogli i frutti acerbi e portali a maturità a temperatura ambiente.
  • Invia prugne in frigorifero con una temperatura di zero gradi. Dovrebbero rimanere lì per 15 ore.
  • Fornire una temperatura di 3-5 gradi.

In questo modo, le prugne possono essere conservate per non più di tre settimane. Durante questo periodo, rimangono gustosi e sani. Questo metodo di conservazione è adatto per prugne di varietà solide o frutti immaturi.

Elaborazione del drenaggio per la conservazione a lungo termine dell'inverno

Per salvare le prugne per diversi mesi, forse un anno, è necessario congelarle. Per tale procedura si adattano frutti completamente maturi. Le prugne immature rimarranno le stesse dopo lo scongelamento. Pertanto, è meglio portare prima la condizione desiderata o memorizzata in un altro modo.

Per congelare lo scarico è necessario:

  • Lavare ogni frutto e inviarlo per l'asciugatura.
  • Tagliare le prugne a metà, togliere le ossa. Puoi tagliare la carne a fette più piccole.
  • Stendere le prugne su un vassoio asciutto preparato.
  • Mettilo nel congelatore per 10-12 ore.
  • Metti la frutta congelata nel contenitore o nella confezione.
  • Contrassegnare la data di congelamento sul contenitore (attaccare un adesivo) e rispedirlo al congelatore.

Il numero di frutti in un contenitore o sacchetto dovrebbe essere piccolo per poter essere utilizzato contemporaneamente. Il congelamento ripetuto non può essere effettuato - le prugne diventeranno assolutamente immangiabili e inutili.

Prosciugare le prugne come metodo di conservazione a lungo termine

Un altro modo per conservare le prugne per diversi mesi - essiccazione. Per questo sono adatti frutti maturi di varietà come l'ungherese. La sequenza di prugne essiccazione è la seguente:

  • Per separare i frutti maturi, anche leggermente secchi. Rifiuto rifiutato
  • Lavare le prugne e abbassarle per un minuto in una soluzione di soda calda all'1%.
  • Risciacquare la frutta e asciugare all'aria.
  • Stendere le prugne su una teglia da forno, inviarlo al forno per due o tre ore. La temperatura per l'asciugatura è bassa, fino a 45 gradi.
  • Le prugne vengono raffreddate per quattro o cinque ore e rimandate al forno, ma riscaldate fino a 80 gradi. Ci vorranno 10-12 ore perché il frutto raggiunga lo stato desiderato.

L'essiccazione in più passaggi consente di ottenere frutti non bruciati o screpolati.

Le prugne secche possono essere conservate in scatole di legno con fori. È ragionevole usare un altro contenitore chiuso ermeticamente: lattine di vetro, plastica o metallo.

Se non sei pigro e segui tutti i consigli che riguardano lo stoccaggio delle prugne, il gusto del frutto piacerà fino al nuovo raccolto e le perdite saranno minime.

Commenti (0)
Articoli popolari
Ricerca